La Stella Polare delle Persone Altamente Sensibili

Mismar - Blog di Alta Sensibilità
e consapevolezza

La Stella Polare delle Persone Altamente Sensibili

Mismar - Blog di Alta Sensibilità
e consapevolezza

La Stella Polare è da secoli il punto di riferimento nel cielo per naviganti ed esploratori. Ma in che modo questo simbolo si intreccia con l’Alta Sensibilità? Lo vediamo in questo articolo.

La Stella Polare è un corpo celeste di grande fascino. È la stella più luminosa della costellazione dell’Orsa Minore. Per molti secoli, è stato indispensabile cercare la Stella Polare in cielo per orientarsi nella navigazione.

Con tutti i suoi significati conosciuti e con i suoi tanti significati nascosti, per me è il simbolo perfetto per rappresentare la nostra Alta Sensibilità.

Immagina di avere un GPS integrato, che non ha mai bisogno di ricalcolare il percorso. Fatto?

Ecco, questo è forse il migliore tra i superpoteri delle Persone Altamente Sensibili...bisogna solo imparare ad affidarsi!

Sei pronta a partire per un viaggio di esplorazione del cielo astronomico e del nostro cielo interiore? Mettiti comoda, partiamo!
Non sei sicura di essere una Persona Altamente Sensibile? Se ti sei sentita spesso diversa dagli altri, molte volte anche sbagliata, potresti davvero esserlo! Se vuoi sapere se questo articolo può essere utile per te, verifica subito se sei una Persona Altamente Sensibile facendo il test di autovalutazione che trovi qui sotto.

Vuoi scoprire se sei una Persona Altamente Sensibile?

Se vuoi sapere quali caratteristiche dell'Alta Sensibilità sono presenti in te, fai subito il test di autovalutazione.

Stella Polare e Alta Sensibilità: in che modo si intrecciano?

Partiamo dalla fine: per me l’Alta Sensibilità è la Stella Polare delle Persone Altamente Sensibili.

Elisa, perché dici questo? Prosegui nella lettura e lo scoprirai!

La Stella Polare è la stella più luminosa della costellazione dell’Orsa Minore e da secoli è il punto di riferimento di marinai ed esploratori.

È allineata all’asse di rotazione della Terra e per questo chi la osserva da quaggiù la percepisce immobile nel cielo.

La Stella Polare permette di orientarsi anche in mare aperto perché indica sempre il Nord. Se segui la Stella Polare non puoi sbagliare!
cielo viola stellato sul mare - stella polare
cielo viola stellato sul mare - stella polare
Nella vita, ciascuno di noi persegue degli obiettivi, nell’intento di raggiungere la felicità: una laurea prestigiosa, una casa confortevole, l’omologazione agli altri, un lavoro di rilievo e ben retribuito, un matrimonio in grande stile…e potremmo continuare a lungo.

Purtroppo spesso capita che, dopo tanta fatica, una volta raggiunti questi traguardi ci si senta vuote e disorientate.

"Ero convinta che ottenere quella promozione mi avrebbe fatta stare bene, eppure non sento niente."
"Ho studiato e lavorato tanto per ottenere questa posizione, però ora non sono felice. È davvero quello che voglio?"
"Mi sono sposata perché dopo tanti anni era la naturale conseguenza, mia madre ci teneva così tanto...eppure, forse non lo amo."

Cara amica, ti è mai capitato di sentirti così? A me è successo davvero tante volte.

Per riempire il vuoto iniziavo a inseguire un altro obiettivo, cercavo la formula magica, bevevo un paio di aperitivi e riempivo il mio corpo di cibi creati ad arte per dare piacere momentaneo, ma nessun nutrimento.

Il vuoto però era sempre lì, ogni giorno un pochino più grande e spaventoso. Seguivo le indicazioni di qualcun altro, le aspirazioni di qualcun altro. Dopotutto, se ha funzionato per lei, questa deve essere la strada giusta anche per me.

E ogni volta che, dopo diversi tentativi, mi rassegnavo all'evidenza che anche quella soluzione miracolosa non stesse funzionando, cambiavo direzione come cambia il vento.

Un po’ come essere in mare aperto e portare la propria barchetta a casaccio, un po’ di qua e un po’ di là, sperando di raggiungere terra. Senza accontentarsi di una terra qualsiasi, ma volendo raggiungere esattamente la propria terra promessa! Suona un po’ ridicolo, vero?
barchetta a remi in mezzo al mare
barchetta a remi in mezzo al mare
Solo che quando ci sei dentro, con tutti quei diversi stimoli - "fai questo, prova quello" - e con le apparenti certezze date dai giudizi degli altri - "stai sbagliando! Dovresti fare come dico io" - non è proprio così lampante.

Dopotutto, nessuno nasce con una mappa di navigazione creata su misura per lui o per lei e per noi Altamente Sensibili l'insicurezza può essere davvero una compagna ingombrante.

Quindi passiamo anni inseguendo input esterni e obiettivi non nostri, magari seguendo il desiderio di compiacere gli altri nel tentativo di sentirci accettare e amate. Ecco che migliaia di tentativi a vuoto che si accumulano sulla nostra barca, rendendo pesante la navigazione e lento l’avanzare verso il prossimo approdo.

In questo viaggio verso il nostro scopo di vita, però, noi Persone Altamente Sensibili partiamo avvantaggiate, anche se non lo sappiamo: siamo dotate naturalmente di un navigatore satellitare infallibile.

Non abbiamo bisogno di cercare la Stella Polare là fuori. La nostra Stella Polare è dentro di noi da sempre. Dobbiamo solo imparare a cogliere i segnali che ci invia, affidandoci alla sua saggezza senza dubitare.

Se prestiamo ascolto a quella sensazione particolare, da qualche parte tra il cuore e la pancia, eccola lì: la nostra Alta Sensibilità ci comunica chiaramente qual è la direzione da seguire, la strada giusta per noi.
cielo rosa viola - stella polare sulle montagne
cielo rosa viola - stella polare sulle montagne

Segui quello che conta davvero

Cosa conta davvero, per te?
Cosa ti fa battere il cuore, sentire che sei nel posto giusto al momento giusto?
Cosa scatena la tua indignazione, cos’è che proprio non riesci a sopportare?
Cosa ti commuove nel profondo e ti fa sentire in pace con te stessa e con il mondo?

Per prendere confidenza con la tua Stella Polare, può essere un buon inizio partire da domande come queste qui sopra.

Cosa senti nel tuo corpo mentre cerchi queste risposte? Forse non arriveranno subito. Forse ci vorrà un po’. Non siamo abituate al silenzio, l’assenza di rumore può farci sentire a disagio.

Ci dicono di fare, fare sempre. Produrre, performare. E così, non sappiamo più stare. Impegnate come siamo a cercare punti di riferimento all’esterno, abbiamo zittito la nostra voce interiore.

Niente paura, però: la tua essenza, il tuo nucleo profondo è ancora lì, dentro di te. Serve pazienza per aguzzare la vista, e una discreta dose di coraggio, per invertire la rotta.
Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Il piccolo principe. Cielo stellato su specchio d'acqua viola
Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Il piccolo principe. Cielo stellato su specchio d'acqua viola
Mano a mano che:

prenderai confidenza con i tanti superpoteri dell’Alta Sensibilità!

L’accettazione consapevole si farà strada dentro di te e la Stella Polare della tua Alta Sensibilità comincerà a brillare, illuminando anche la notte più nera.

Ti invito a ripetere più volte nel tempo le domande qui sopra, e notare come cambiano le sensazioni dentro di te mano a mano che il processo di accoglienza e integrazione della tua Alta Sensibilità compie la sua magia.

Sono certa che anche tu, proprio come è successo a me, inizierai a distinguere chiaramente i segnali che ti indicano la strada giusta per te. Ti auguro di seguire sempre ciò che conta davvero per te, e sono onorata di poterti accompagnare.

I significati nascosti della Stella Polare

Per concludere in leggerezza, mi piacerebbe condividere con te i significati nascosti di questo potente simbolo che è la Stella Polare.

Prima abbiamo parlato degli aspetti più noti, quelli più “mainstream” per capirci. In questo vedo un’ulteriore similitudine con l’Alta Sensibilità: anche tra le nostre caratteristiche ce ne sono alcune più evidenti, spesso prese un po’ con superficialità, e altre che si scoprono solo predisponendosi con curiosità e apertura.

Conosciamo un po’ meglio questo simbolo antico e misterioso:
È più grande del Sole
Ma è più lontana dalla Terra. Per questo motivo quindi sembra più piccola del Sole.
1
Viene associata all’ottagono e al numero 8, simbolo dell’equilibrio cosmico.
2
È associata al pianeta Venere
Per questo motivo è chiamata anche "Stella del mattino" e "Stella della Sera".
3
È detta anche Stella a 8 cuspidi.
Per la sua simmetria centrale è simbolo del Centro Sacro, da cui passa l’Axis Mundi, l’asse che collega Cielo, Terra e Inferi.
4
Nella sua versione circolare rappresenta la Ruota ad 8 Raggi
Assume diverse forme nelle tradizioni orientali e in quelle occidentali, sia presenti che passate:

  • La Ruota dell’Anno celtico con le sue stagioni (Samhain, Yule, Imbolc, Ostara, Beltane, Litha, Lughnasad, Mabon)
  • Nel buddismo, la Ruota del Dharma o anche l'Ottuplice Sentiero in relazione agli otto petali del fiore di loto.
  • La Rosa a 8 petali, simbolo di Venere
  • La Ruota della Fortuna
  • La Rosa dei venti
  • La bussola
  • Nel Taoismo, a rappresentare le 8 forze della Natura (Luce, Acqua, Vento, Terra, Energia, Tempo, Spazio, Materia).
5
Era venerata dai Maya
I Maya credevano che la Stella Polare potesse fornire risposta a tutte le domande della vita.
6
È detta anche Stella di Lakshmi
È simbolo della Dea dell'abbondanza e della prosperità, della ricchezza e dell'energia positiva, della luce, della saggezza e del destino.
7
Rappresenta l’unione di maschile e femminile, attivo e passivo assieme
8
È simbolo del Femminino Sacro e della Dea
Tra le tante Dee a cui è associata troviamo Ishtar - la Grande Madre dei Babilonesi, Inanna, Iside, Astarthe - la Grande Madre dei Fenici, Afrodite, Venere.
9
Nel gioco degli scacchi, è associata alla Regina
La Regina, potendosi muovere nelle 8 direzioni della scacchiera, disegna il simbolo della Stella Polare.
10
È associata anche alla Croce delle Beatitudini dell’Ordine dei Cavalieri Templari
11
La Stella Polare è presente in tutte le culture e le religioni
Ad esempio, a partire dal paganesimo è stata poi assorbita anche dal cristianesimo, diventando uno dei simboli della Madonna, e una sua raffigurazione chiude ogni capitolo del Corano.
12
stella polare sulle montagne - cielo viola all'alba
stella polare sulle montagne - cielo viola all'alba
Bene cara amica, siamo arrivate alla fine di questo viaggio nella simbologia della Stella Polare! Che ne pensi, sei rimasta affascinata anche tu?

Mi auguro che acquisire consapevolezza sulla tua Alta Sensibilità possa essere l’inizio della tua personale ricerca di quello che conta davvero per te.

Con amore,
Elisa
Ciao, sono Elisa e sono felice che tu sia qui!
Sono una coach ICF specializzata in Alta Sensibilità, facilitatrice in Mindfulness e Magia Interiore, ma soprattutto sono una Persona Altamente Sensibile.
Grazie ai miei percorsi di coaching e a Mismar - questo blog - aiuto le Persone Altamente Sensibili ad amarsi per sentirsi libere di rinascere, finalmente se stesse.
Elisa Tramontin

Tutto ciò che cerchi è già dentro di te. Ti aiuto a trovarlo.

Vuoi imparare a vivere meglio l'Alta Sensibilità e scoprire dove ti può portare?

Supera le sfide e scopri i superpoteri della tua Alta Sensibilità. Impara a donarti tutto l'amore di cui hai bisogno e a prenderti cura di te con la stessa premura che dedichi agli altri.

Il tuo punto di riferimento non si trova in cielo, ma dentro di te. Scopri quello che conta davvero, per fare le scelte giuste e vivere una vita carica di significato.

Tutto ciò che cerchi è già dentro di te. Ti aiuto a trovarlo.

Vuoi imparare a vivere meglio l'Alta Sensibilità e scoprire dove ti può portare?


Supera le sfide e scopri i superpoteri della tua Alta Sensibilità. Impara a donarti tutto l'amore di cui hai bisogno e a prenderti cura di te con la stessa premura che dedichi agli altri.


Il tuo punto di riferimento non si trova in cielo, ma dentro di te. Scopri quello che conta davvero, per fare le scelte giuste e vivere una vita carica di significato.

Altri articoli che possono esserti utili
Cosa pensi di quello che hai letto? Lascia un commento!