Introversione e timidezza: sono la stessa cosa?

Mismar - Blog di Alta Sensibilità e consapevolezza

Introversione e timidezza:
sono la stessa cosa?

Mismar - Blog di Alta Sensibilità
e consapevolezza
In questo articolo sfatiamo il mito che essere introverse sia uguale ad essere timide. Vedremo le principali differenze tra introversione e timidezza, e come vivere meglio queste due condizioni.
In questo articolo vediamo perché è importante fare attenzione alle etichette: quasi sempre le espressioni "essere introversa" e "essere timida" vengono utilizzate come sinonimi, ma non lo sono affatto!

Questo vale soprattutto nell'ambito dell'Alta Sensibilità: l'associazione Persona Altamente Sensibile = persona timida è spesso automatica, ma profondamente sbagliata.

Andremo a fare chiarezza su cos'è l'introversione e cos'è la timidezza, in che modo queste due condizioni si esprimono e come si relazionano all'Alta Sensibilità. Come sempre, non mancheranno alcuni suggerimenti per vivere meglio sia che tu sia una persona introversa, sia che tu sia una persona timida.

Mettiti comoda, partiamo!
introversione = timidezza? NO! donna altamente sensibile con braccia incrociate al petto su sfondo viola
introversione = timidezza? NO! donna altamente sensibile con braccia incrociate al petto su sfondo viola

Perché è importante fare attenzione alle etichette

Credo fermamente che un buon rapporto con se stesse nasca dalla conoscenza e dalla consapevolezza di sé. Per questo motivo è importante prestare molta attenzione alle etichette che ci sono state messe addosso fin da quando eravamo molto piccole.

Queste etichette quasi sempre arrivano da chi è stato molto rilevante per noi da bambine, e ci sono state ripetute così di frequente da diventare la definizione di ciò che siamo.

Allora finiamo per credere di essere bianco, oppure di essere nero. In base alla connotazione che viene data all'etichetta ci riterremo adeguate, oppure diverse dagli altri e sbagliate.

In una società in cui mostrarsi, avere una vita sociale ricca (vera o presunta) e essere estroversa vengono visti come punti di merito, essere introversa o timida può rappresentare una sfida difficile da superare.

Davanti a questa sfida, spesso ciò che ci ritroviamo a fare è prendere per buona la definizione che ci viene appiccicata addosso.

Non approfondiamo se davvero siamo timide o piuttosto se siamo introverse, non verifichiamo se le caratteristiche dell'una o dell'altra condizione risuonano dentro di noi, non cerchiamo di capire se dietro c'è una paura su cui lavorare oppure se è la nostra natura e come tale andrebbe rispettata.
donna altamente sensibile con cartello in mano con etichetta: persona timida
donna altamente sensibile con cartello in mano con etichetta: persona timida
In genere, ciò che facciamo spinte dal pilota automatico è ignorare la sfida.

Cerchiamo di sopprimere i tratti per cui siamo state etichettate. Ingaggiamo un braccio di ferro con noi stesse per costringerci ad essere socievoli, spavalde e intraprendenti, pensando che la nostra insicurezza e il nostro senso di inadeguatezza si spegneranno in questo modo.

Inutile dirti che è una battaglia persa in partenza. Noi Persone Altamente Sensibili lo sappiamo bene: cercare di adeguarci alla maggior parte delle persone - le persone normo-sensibili - non funziona e anzi ci ha causato molta sofferenza. Con il senno di poi avremmo sicuramente preferito risparmiarcela!

Se sei qui per la prima volta, forse ancora non sai se sei una Persona Altamente Sensibile. Ecco come puoi facilmente rimediare: facendo il test di autovalutazione! Poi però continua la lettura perché abbiamo molte cose interessanti da scoprire assieme.

Alla fine di questo articolo ti conoscerai meglio e prenderai consapevolezza delle differenze tra introversione e timidezza. Potrai quindi decidere di staccare il pilota automatico e scegliere le soluzioni più adatte a te, che puntino davvero al tuo benessere.
donna altamente sensibile ad un bivio
donna altamente sensibile ad un bivio

La differenza tra essere introversa e essere timida

Come abbiamo già detto, essere introversa e essere timida non sono la stessa cosa. Vediamo quindi le principali differenze partendo dalle definizioni:

L'introversione è un tratto della personalità delineato dal padre della psicologia analitica Carl Gustav Jung. Compare per la prima volta nel testo I tipi psicologici del 1921, oltre 100 anni fa.

Mentre l'attenzione della persona estroversa è rivolta verso l'esterno - a fatti e a persone - per la persona introversa l'interesse è diretto al proprio mondo interiore, pensieri ed emozioni.

Se non è stata etichettata in maniera negativa, la persona introversa non ha difficoltà nell'interazione con gli altri.

La timidezza invece è l'incapacità di far fronte in maniera serena alle situazioni sociali. È caratterizzata da una difficoltà nell'esporsi per paura del giudizio degli altri e del rifiuto. Senza sfociare in patologie come l'ansia sociale, è una condizione che può avere diverse intensità.

Ora approfondiamo, andando a vedere le caratteristiche delle persone introverse e quelle delle persone timide.

Le caratteristiche delle persone introverse

  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Apprezzano attività o spazi tutti per sé
    Che si tratti di bere un caffè in pace o di fare una passeggiata in natura, le persone introverse amano dedicarsi alcune attività o spazi tutti per sé.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Non hanno paura della solitudine
    Godono del proprio mondo interiore e non hanno necessità di contornarsi di persone per stare bene.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno relazioni profonde e significative
    Non amano collezionare conoscenti buoni solo per condividere qualche occasione mondana. Le persone introverse hanno bisogno di poche relazioni, ma che siano profonde e significative.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Soffrono se hanno programmi troppo serrati
    Hanno bisogno di tempo vuoto, dove lasciar emergere pensieri ed emozioni e coltivare il proprio mondo interiore.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Si ricaricano con attività che favoriscano l'introspezione
    L'energia delle persone introverse si alimenta grazie all'introspezione, alla contemplazione, alle attività artistiche e al journaling.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Apprezzano attività o spazi tutti per sé
    Che si tratti di bere un caffè in pace o di fare una passeggiata in natura, le persone introverse amano dedicarsi alcune attività o spazi tutti per sé.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Non hanno paura della solitudine
    Godono del proprio mondo interiore e non hanno necessità di contornarsi di persone per stare bene.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno relazioni profonde e significative
    Non amano collezionare conoscenti buoni solo per condividere qualche occasione mondana. Le persone introverse hanno bisogno di poche relazioni, ma che siano profonde e significative.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Soffrono se hanno programmi troppo serrati
    Hanno bisogno di tempo vuoto, dove lasciar emergere pensieri ed emozioni e coltivare il proprio mondo interiore.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Si ricaricano con attività che favoriscano l'introspezione
    L'energia delle persone introverse si alimenta grazie all'introspezione, alla contemplazione, alle attività artistiche e al journaling.
donna altamente sensibile introversa che scrive sul diario al tramonto
donna altamente sensibile introversa che scrive sul diario al tramonto
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Prediligono la scrittura
    La scrittura è un ottimo mezzo per dare voce all'interiorità delle persone introverse.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Ponderano prima di buttarsi
    Non agiscono con impulsività e soppesano i pro e i contro prima di buttarsi nelle esperienze.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Sono ascoltatori attenti
    Le persone introverse preferiscono ascoltare con attenzione chi hanno davanti invece di parlare.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno una visione personale delle cose
    Hanno una visione originale delle cose e non si fanno influenzare da input esterni.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Preferiscono fare una sola cosa per volta
    Le persone introverse non amano la frenesia e preferiscono il monotasking.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Prediligono la scrittura
    La scrittura è un ottimo mezzo per dare voce all'interiorità delle persone introverse.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Ponderano prima di buttarsi
    Non agiscono con impulsività e soppesano i pro e i contro prima di buttarsi nelle esperienze.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Sono ascoltatori attenti
    Le persone introverse preferiscono ascoltare con attenzione chi hanno davanti invece di parlare.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno una visione personale delle cose
    Hanno una visione originale delle cose e non si fanno influenzare da input esterni.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Preferiscono fare una sola cosa per volta
    Le persone introverse non amano la frenesia e preferiscono il monotasking.
donna altamente sensibile introversa che cammina sulla spiaggia all'alba
donna altamente sensibile introversa che cammina sulla spiaggia all'alba

Le caratteristiche delle persone timide

  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Sono esitanti quando devono approcciarsi agli altri
    Sentono molta resistenza nel momento in cui è necessario approcciarsi agli altri.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Evitano il contatto visivo con l'interlocutore
    In genere le persone timide hanno difficoltà a guardare negli occhi chi hanno davanti.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    La difficoltà nell'interazione si manifesta fisicamente
    La manifestazione della difficoltà di interazione delle persone timide può essere evidente, con il rossore delle guance, l'agitazione e l'eccessiva sudorazione soprattutto delle mani, o impercettibile, ad esempio con il battito del cuore accelerato.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Fanno fatica ad esprimere la propria opinione
    Tendono a compiacere gli altri e non esprimono la propria opinione per il timore di esporsi a critiche.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Evitano le occasioni sociali
    Le persone timide particolarmente in difficoltà evitano le occasioni sociali e lo stress che ne deriva.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Soffrono delle difficoltà nell'interazione con gli altri
    Soffrono del non riuscire a interagire in maniera serena con gli altri.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Sono esitanti quando devono approcciarsi agli altri
    Sentono molta resistenza nel momento in cui è necessario approcciarsi agli altri.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Evitano il contatto visivo con l'interlocutore
    In genere le persone timide hanno difficoltà a guardare negli occhi chi hanno davanti.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    La difficoltà nell'interazione si manifesta fisicamente
    La manifestazione della difficoltà di interazione delle persone timide può essere evidente, con il rossore delle guance, l'agitazione e l'eccessiva sudorazione soprattutto delle mani, o impercettibile, ad esempio con il battito del cuore accelerato.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Fanno fatica ad esprimere la propria opinione
    Tendono a compiacere gli altri e non esprimono la propria opinione per il timore di esporsi a critiche.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Evitano le occasioni sociali
    Le persone timide particolarmente in difficoltà evitano le occasioni sociali e lo stress che ne deriva.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Soffrono delle difficoltà nell'interazione con gli altri
    Soffrono del non riuscire a interagire in maniera serena con gli altri.
persona altamente sensibile timida
persona altamente sensibile timida
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno un approccio giudicante nei confronti delle proprie interazioni
    Tendono a mettersi sotto esame e a giudicare negativamente la maniera in cui hanno interagito con gli altri.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Spesso ricorrono all'alcol per sentirsi più disinvolte
    Ad una persona timida può sembrare che ricorrere all'alcol aiuti la socializzazione. In realtà, abbassa solo il volume della vocina ipercritica e permette di approcciarsi agli altri con più leggerezza.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Hanno un approccio giudicante nei confronti delle proprie interazioni
    Tendono a mettersi sotto esame e a giudicare negativamente la maniera in cui hanno interagito con gli altri.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Spesso ricorrono all'alcol per sentirsi più disinvolte
    Ad una persona timida può sembrare che ricorrere all'alcol aiuti la socializzazione. In realtà, abbassa solo il volume della vocina ipercritica e permette di approcciarsi agli altri con più leggerezza.
Cara amica, spero che la differenza tra essere introversa ed essere timida inizi a delinearsi! Vediamo ora come queste condizioni si relazionano all'Alta Sensibilità.
volto di persona altamente sensibile nascosto dalle foglie
volto di persona altamente sensibile nascosto dalle foglie (800 × 800 px)

Come si relazionano introversione, timidezza e Alta Sensibilità?

"Non parli tanto, sei timida?"
"Non vai in discoteca? Sei davvero troppo timida!"

Se sei una Persona Altamente Sensibile ti è sicuramente capitato di sentire frasi del genere: le persone tendono facilmente ad etichettare in maniera critica gli atteggiamenti che non si uniformano alla massa o che non rispondono alle loro aspettative.

Come avrai potuto intuire leggendo le definizioni e le caratteristiche qui sopra, le generalizzazioni sono sbagliate ed è arrivato il momento di fare chiarezza:
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una persona introversa non è per forza timida
    È possibile che una persona introversa abbia difficoltà nel socializzare, ma non è scontato! Semplicemente le attività sociali erodono le energie delle persone introverse, quindi è opportuno limitarle e intervallarle a momenti di introspezione e solitudine.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una Persona Altamente Sensibile non è per forza timida
    L'Alta Sensibilità è un tratto genetico e non implica una difficoltà di interazione con gli altri. Anzi, la nostra empatia è spesso un superpotere grazie al quale entrare in profonda connessione con le altre persone.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una Persona Altamente Sensibile non è per forza introversa
    Molte delle caratteristiche dell'introversione risuonano anche con le caratteristiche dell'Alta Sensibilità, ma non è sempre così: circa il 70% delle Persone Altamente Sensibili è introversa, mentre il 30% delle Persone Altamente Sensibili è estroversa.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una persona introversa non è per forza timida
    È possibile che una persona introversa abbia difficoltà nel socializzare, ma non è scontato! Semplicemente le attività sociali erodono le energie delle persone introverse, quindi è opportuno limitarle e intervallarle a momenti di introspezione e solitudine.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una Persona Altamente Sensibile non è per forza timida
    L'Alta Sensibilità è un tratto genetico e non implica una difficoltà di interazione con gli altri. Anzi, la nostra empatia è spesso un superpotere grazie al quale entrare in profonda connessione con le altre persone.
  • alta-sensibilità-stella-polare-semplice
    Una Persona Altamente Sensibile non è per forza introversa
    Molte delle caratteristiche dell'introversione risuonano anche con le caratteristiche dell'Alta Sensibilità, ma non è sempre così: circa il 70% delle Persone Altamente Sensibili è introversa, mentre il 30% delle Persone Altamente Sensibili è estroversa.
persona altamente sensibile dentro a una scatola
persona altamente sensibile dentro a una scatola
Ciascuna di noi cerca punti di riferimento e delle comode scatole in cui entrare, possibilmente con un bel manuale di istruzioni per ridurre le incognite.

Purtroppo o per fortuna, la vita non va così. Le emozioni, i pensieri e le attitudini non sono definite ma sono quasi sempre sfumate, amalgamate, con una predominanza diversa in una o in un'altra situazione.

Questo spesso ci confonde e ci fa credere che sia più facile demandare ad un parere esterno, a un manuale o a una diagnosi.

Spesso rinunciamo al nostro potere personale, e non ci prendiamo la libertà di sperimentare e la responsabilità di scegliere ciò che può andare meglio per noi in quella determinata situazione, con quelle determinate condizioni, in quel determinato momento. Sei d'accordo?

Concludo questo articolo con qualche piccolo suggerimento: non perché io sia arrivata - nessuno lo è mai - ma perché in questo viaggio ho imparato che allargare il campo e aumentare gli strumenti può davvero aiutarci a vivere meglio, soprattutto da Persone Altamente Sensibili.
persona altamente sensibile visione dall'alto
persona altamente sensibile visione dall'alto

Piccoli suggerimenti per vivere meglio introversione e timidezza

Ecco: il mio intento con questo articolo - e con questo blog in generale - è quello di fornirti degli elementi affinché tu possa osservarti senza giudizio, conoscerti meglio e aumentare la consapevolezza di te.

A questo proposito, puoi iscriverti alla newsletter Polaris per rimanere aggiornata sui prossimi articoli in uscita e non perderti nemmeno una novità!

Credo che tu sia perfettamente in grado di sentire in quali di queste condizioni e in quali di questi suggerimenti ti riconosci. Un principio su tutti è stato significativo per curare le mie ferite, imparare ad accogliermi e ad amarmi così come sono: ogni persona è completa in se stessa.

Piccola digressione: se sei curiosa di conoscere la mia storia la trovi qui Come ho scoperto di essere una Persona Altamente Sensibile (confessioni a cuore aperto).

Molti anni fa, avrei voluto che qualcuno mi dicesse che tutto ciò che cerco è già dentro di me. Anche se a volte la società tenta di farci credere il contrario, non c'è un giudizio universale che stabilisca chi è adeguato e chi no, chi è giusto e chi no.

Ti invito quindi a prendere consapevolezza della tua natura, onorarla, rispettarla e costruirti una vita su misura. Oggi te lo dico io: tutto ciò che cerchi è già dentro di te.
grafica con stelle polari stile mandala sullo sfondo: tutto ciò che cerchi è già dentro di te
grafica con stelle polari stile mandala sullo sfondo: tutto ciò che cerchi è già dentro di te

3 piccoli suggerimenti per vivere meglio se sei una Persona Altamente Sensibile introversa

Prendi frequenti appuntamenti con te stessa
Se hai un appuntamento con qualcuno ti impegni ad essere presente, vero? Dare buca, magari senza avvertire, è una cosa proprio scortese!

Se sei una Persona Altamente Sensibile introversa, hai bisogno di trattarti con lo stesso impegno e rispetto che dedichi agli altri. Segna nella tua agenda virtuale o cartacea frequenti appuntamenti con te stessa e rispettali.
1
Gestisci il tuo tempo in maniera equilibrata
Cerca di alternare attività sociali ad attività in solitudine. In questo modo non rischierai la sovrastimolazione e il sovraccarico emotivo tipico delle Persone Altamente Sensibili e terrai in considerazione le esigenze della tua natura introversa.
2
Considera le tue interazioni come 1 a 1
Se ci pensi bene, le occasioni in cui le relazioni sono 1 a molti sono davvero poche. Nell'interazione con gli altri, anche quando ti trovi di fronte a tante persone, quasi sempre il rapporto è 1 a 1.

Un esempio su tutti davvero controintuitivo è l'attività sui social network. Chi ti segue non si sente parte di un pubblico, ma un individuo a sé. Riceve il tuo messaggio personalmente, e decide se instaurare o meno con te una relazione che riguarda solo voi due, magari attraverso i commenti e i messaggi diretti.
3
persona altamente sensibile introversa che scrive con lo smartphone in spiaggia col cane
persona altamente sensibile introversa che scrive con lo smartphone in spiaggia col cane

3 piccoli suggerimenti per vivere meglio se sei una Persona Altamente Sensibile timida

Sfrutta il potere della respirazione
Il respiro è un alleato molto potente e può aiutarti a ritrovare la calma quando sei agitata.

Ti suggerisco una semplice tecnica di respirazione che deriva direttamente dal Pranayama yogico: si chiama Sama Vritti Pranayama - o respirazione quadrata - perché ciascuna fase ha la stessa durata.

Funziona così:

  • Inspira contando fino a 4
  • trattieni il fiato contando fino a 4
  • espira contando fino a 4
  • trattieni il fiato contando fino a 4
  • Ripeti alcune volte, notando come ad ogni respirazione il tuo sistema nervoso è più presente e rilassato.
1
Tieni una sorta di "diario delle interazioni"
Prova a osservare senza giudizio e ad annotare cosa succede durante le tue interazioni. Ecco qualche domanda che può esserti d'aiuto:

In che occasioni ti capita di interagire con gli altri?
Cosa succede dentro di te prima, durante e dopo l'interazione?
Che pensiero compare nella tua mente?
Che emozione senti nel tuo corpo?
Cosa ti fa decidere se interagire o no?
C'è qualche persona con cui è più facile interagire, e perché?
Che tipo di risposta ottieni se decidi di interagire?

Questo esercizio può essere utile per sviluppare consapevolezza, evidenziare i progressi e farti acquisire sicurezza in te stessa.
2
Valuta di rivolgerti ad un terapeuta specializzato
Se ti rendi conto che la timidezza diventa fobia sociale e inizia ad essere invalidante, compromettendo la tua capacità di relazione, non tergiversare oltre e rivolgiti ad un terapeuta specializzato.

Non c'è nulla di cui vergognarsi a chiedere aiuto: semplicemente non hai ancora acquisito gli strumenti per interagire in maniera sana con gli altri. È un gesto di grande attenzione e amore nei confronti di te stessa.
3
persona altamente sensibile che sorride a suo agio con gli altri
persona altamente sensibile che sorride a suo agio con gli altri
Cara amica, anche per questo articolo è tutto. Ti è mai capitato che l'Alta Sensibilità venisse confusa con la timidezza?

Sentiti libera di condividere la tua esperienza nei commenti, ti leggo con gioia!

Con amore,
Elisa
Ciao, sono Elisa e sono felice che tu sia qui!
Sono una coach ICF specializzata in Alta Sensibilità, facilitatrice in Mindfulness e Magia Interiore, ma soprattutto sono una Persona Altamente Sensibile.
Grazie ai miei percorsi di coaching e a Mismar - questo blog - aiuto le Persone Altamente Sensibili ad amarsi per sentirsi libere di rinascere, finalmente se stesse.
Elisa Tramontin

Tutto ciò che cerchi è già dentro di te. Ti aiuto a trovarlo.

Vuoi imparare a vivere meglio l'Alta Sensibilità e scoprire dove ti può portare?

Supera le sfide e scopri i superpoteri della tua Alta Sensibilità. Impara a donarti tutto l'amore di cui hai bisogno e a prenderti cura di te con la stessa premura che dedichi agli altri.

Il tuo punto di riferimento non si trova in cielo, ma dentro di te. Scopri quello che conta davvero, per fare le scelte giuste e vivere una vita carica di significato.

Tutto ciò che cerchi è già dentro di te. Ti aiuto a trovarlo.

Vuoi imparare a vivere meglio l'Alta Sensibilità e scoprire dove ti può portare?


Supera le sfide e scopri i superpoteri della tua Alta Sensibilità. Impara a donarti tutto l'amore di cui hai bisogno e a prenderti cura di te con la stessa premura che dedichi agli altri.


Il tuo punto di riferimento non si trova in cielo, ma dentro di te. Scopri quello che conta davvero, per fare le scelte giuste e vivere una vita carica di significato.

Altri articoli che possono esserti utili
Cosa pensi di quello che hai letto? Lascia un commento!